Il Calendario dello Svezzamento

Archivio - Gen 2012

Data
  • Tutti
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

January 25th

Cuore, fiore, cuore... tris!

E' un periodo strano. Sto cercando di sgombrare il più possibile il territorio da lavori (ritrovandomi a cucinare e scrivere per luglio nel mese più invernale che ci sia) e rasento voglia ridotta al minimo di occuparmi di quello che ancora rimane. Mi era capitato anche l'altra volta, alcuni la chiamano "preparazione del nido" e sarà che l'idea esiste e ha pure l'onore del nome, io ci sguazzo distratta e concentrata più su mini tutine e golfini e riorganizzazione dell'armadio total white di Alice da spartire per due. La cosa pazzesca? Mi dà soddisfazione sistemare, dividere e ovviamente tuffarmi nel mini shopping.  

E beh la cucina diventa un passatempo lieve, da utlizzare come tavola per un gioco.

January 18th

Il profumo della tajine

"In the mood for..." (vi ricordate il film?). Credo potrebbe diventare una delle caratteristiche della sottoscritta con panza. E, sarà che è la seconda volta che mi capita, la cosa straordinaria è che il mio umore pare proprio richiedere quello di cui il mio fisico ha bisogno. Questo aspetto mi sta affascinando sempre più, sarà che emerge a mano a mano che leggo e mi informo sull'alimentazione in gravidanza, scoprendo, incredula, che quello di cui ho voglia è ciò che va bene a me e alla pupetta che scalcia imperterrita.
Ho detto della passione sfrenata per gli agrumi che, beh già esisteva, ma mai aveva raggiunto queste vette. Di quella per tutto ciò che è fresco e leggero: finocchi, sedano rapa, lattuga, soprattutto del tipo iceberg, carote. E della fissa di mangiucchiare noci (contengono acidi grassi Omega 3) e mettere a bagno legumi. E poi c'è il desiderio di etnico che ieri aveva il profumo di tajine.

January 16th

Ah, la stampa!

 

Il tempo pare correre molto più veloce di quanto possa fare la sottoscritta che, in questo periodo, non si distingue certo per agilità e leggerezza.
La giornata di oggi ha messo in fila una pupa ammalata, alle prime luci dell'alba, una serie di esami che proprio non si potevano rimandare (a proposito grazie all'infermiera, mai trovato di meglio, e alla corsia preferenziale per donne con panza:-)), del lavoro lasciato indietro con dimenticanze che sto rattoppando e, la stampa.
E' un mese che mi ripromettevo di pubblicare quelli che hanno parlato intorno a "Il Cucchiaino" libro e ogni volta rimandavo. La lista si è allungata e nelle ultime due ore ho cercato di rimediare. Mi sono immersa nei pdf come fossi Arianna alla ricerca del filo, sono stata capace di perdere una pagina appena scritta e mi sono ricordata di non avere risposto a due mail, ferme lì da una settimana e più. Ok, a mia discolpa il traguardo del settimo mese ormai bello che tagliato da un po' e una stanchezza cronica:-) 

Mi trovi anche qui…

Archivio

October 2014
LunMarMerGioVenSabDom
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112