Il Calendario dello Svezzamento

Archivio - 2012

December 31st

Happy new year!

Non so bene come andrà l'anno nuovo, per il momento sto ancora cercando di tenere la traccia di quello che finisce oggi. E ringraziando di essere sopravvissuta (che con due pupe, un lavoro mai interrotto e diversi progetti nella testa non è sempre facile:-)). Però ci sono, e seppur molto stanca, un po' nervosetta e irrequieta dopotutto sono ancora io. La me che conosco o quasi. Vorrei fare, essere di più (soprattutto per le mie figlie, lol) e correre e tanto altro ma come dicevo non è proprio la cosa più semplice in questo momento. Guardo la mia famiglia, quella che danza intorno a me e cresce e ride e dopotutto, ecco, sono felice. 

Non so bene che anno nuovo augurarmi o augurarci... o forse sì. Felice, of course, pieno di sorprese (piacevoli:-)), fortunato ma soprattutto spensierato, non sempre, ma almeno qualche volta. Un po' come quando eravamo bambini e sapevamo di avere tutto il meglio nelle nostre mani, come non ci fosse un domani. E non fosse importante contare i giorni ma viverli.

Happy New Year!

December 19th

I segnaposto per Natale, dolci!

Sono alle prese con una settimana difficile. Dopo il weekend via, a metà strada fra vacanza e lavoro (vedete qui il risultato, caso mai aveste bisogno di qualche idea per le vacanze), non era ancora lunedì che la varicella era piombata tra noi. Fortunatamente in una forma tutta sua sulla nuova highlander di casa: niente febbre, umore pimpante (della pupa, ovvio) ed energia da vendere (alla sottoscritta e anche a qualche altra poveretta:-)). Nel frattempo la sottoscritta tanto lavoro, una notte insonne, il telefono ko e i litigi con il corriere di turno (non riesco ancora a capire come sia possibile avere un pacco in consegna da un certo corriere ormai da un mese).  

E il Natale? Per ora fatico a capacitarmi che possa arrivare fra una manciata di giorni, anche perché siamo in attesa: della varicella di Lea. E qui pare funzioni un po' come per le nevicate: previsioni incerte e tendenziose. 

 

December 13th

Panini a stella per Lea

La Miss "novemesenne" qui accanto pare apprezzare oltremodo pane e affini. Adora mangiucchiare, dopo essersi "sbavata" la pappa del giorno, micro pezzettini che finiscono un po' ovunque: bocca, fronte, vestiti, capelli, seggiolone, pavimento etc (uhm, a volte pure i miei di capelli e vestiti).

Ho preso quindi l'abitudine di far lievitare piccole focaccine quando preparo pane o pizza per noi: mi piace farlo perché mi pare di riuscire a farle condividere, in cucina, già qualcosa di quello che mangiamo noi. Ci aggiungo zucca, zucchine o carote cotte e frullate insieme a della ricotta fresca. Il risultato? Ottimo, morbido, perfetto per i suoi due denti:-). Naturale, dopo aver impastato i biscotti per il calendario della renna (ve lo ricordate?) per Alice, fare qualcosa anche per la pupetta. Come primo esperimento, simildolce o quasi, ho scelto dei panini a stellina al profumo di mela. 

Mi trovi anche qui…

Archivio

November 2014
LunMarMerGioVenSabDom
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930